TIROCINANTI




ISCRIZIONE

Per l’iscrizione al Registro i Tirocinanti devono compilare la documentazione pubblicata sul sito, inserendo negli spazi preimpostati i dati richiesti. Si ricorda che la “Domanda di iscrizione” deve essere consegnata personalmente dall'interessato, in quanto non sono ammesse deleghe.
La tassa di iscrizione al Registro Tirocinanti, per tutti i 18 mesi, è pari a 140,00 euro.

Marca da bollo e allegati
Sulla “Domanda di iscrizione”, dovrà essere applicata una marca da bollo da 16,00 euro.
Inoltre, dovranno essere allegate:
  • dichiarazione di elezione del domicilio (all.1);
  • dichiarazione del Dominus di inizio del tirocinio (su carta intesta del Professionista) che dichiara:
    -di aver accolto c/o il proprio studio non più di 3 tirocinanti
    -di essere iscritto all’Albo da almeno 5 anni
    -di aver assolto l’obbligo di formazione professionale continua nell’ultimo triennio (all.2);
  • dichiarazione congiunta in merito alla frequenza dello studio (all.3);
  • dichiarazione del tirocinante in merito alla sussistenza dei rapporti di dipendenza (all.4);
  • dichiarazione del Dominus di impegno deontologico alla formazione del tirocinante (all.5);
  • domanda d’iscrizione al corso di laurea magistrale o copia del libretto universitario;
  • dichiarazione di impegno al conseguimento dei crediti formativi per l’iscrizione alla Sez. A;
  • dichiarazione presa visione regolamenti (All.6);
  • fotocopia firmata per presa visione della Convenzione Universitaria;
  • n. 2 fotografie formato tessera;
  • copia del documento d’identità in corso di validità;
  • quota d’iscrizione di euro 140,00 da versare direttamente in segreteria.


LIBRETTO DEL TIROCINIO Vidimazione semestrale

L'iscritto nel registro dei Tirocinanti tiene apposito libretto del tirocinio, preventivamente numerato e vistato dal presidente del Consiglio dell'ordine.
Sul libretto debbono essere annotati in modo analitico:
  • gli atti professionali più rilevanti alla cui predisposizione e redazione il praticante ha partecipato nel corso del semestre;
  • le questioni professionali di maggior rilievo trattate nel corso del semestre.
Il libretto, con l'annotazione del professionista attestante la veridicità delle indicazioni ivi contenute, deve essere depositato, a cura del tirocinante, presso la segreteria, ogni semestre, entro il 31 gennaio e il 31 luglio di ciascun anno, al fine del riconoscimento del periodo di tirocinio svolto, ed al compimento dell'intero periodo di praticantato per il rilascio del certificato di compiuto tirocinio.

REVISIONE LEGALE - REGISTRO TIROCINIO

Per tutte le informazioni si prega di consultare il sito del Ministero.

ESAME DI STATO

Sul sito dell'Università degli Studi di Firenze è possibile reperire informazioni e materiali relativi all'Esame di Stato per l'abilitazione alla professione di Dottore Commercialista ed Esperto Contabile, nonché le tracce dei compiti degli ultimi anni al seguente link: www.unifi.it/CMpro-v-p-1090.html.

CORSO DI PREPARAZIONE ALL'ESAME DI STATO

La Fondazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze organizza dei corsi di preparazione all'esame di stato per l'abilitazione alla professione di Dottore Commercialista ed Esperto Contabile. Per informazioni consultare il sito della Fondazione www.fdcec.fi.it nella sezione "Corso Tirocinanti".

PRATICANTATI RETRIBUITI GiovaniSi - REGIONE TOSCANA

Per tutte le informazioni consultare il sito della Regione Toscana al seguente link: www.giovanisi.it/2014/08/29/praticantati-retribuiti.

Documentazione Correlata:

Normativa e Modulistica sul Tirocinio

  • Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili
  • palazzo delle professioni
  • ministero della giustizia tribunale Prato